Abiti da sposa per matrimoni civili, tra innovazione e tradizione

Il tradizionale abito da sposa bianco, con strascico e velo non stona mai, nemmeno nelle funzioni civili. Ma per le donne che amano invece rompere i canoni della classicità, possono proporre look più contemporanei e vestiti che possono esprimere meglio la loro personalità. 

modello Negroamaro collezione Heidi Loves Peter Alessandro Angelozzi Couture abiti da sposaabito da sposa collezione Heidi Loves Peter Alessandro Angelozzi Couture
modello Malvasia collezione Heidi Loves Peter Alessandro Angelozzi Couture abiti da sposa

Abito corto e colorato in Chiesa, con lo strascico lungo e bianco al rito civile. Perché no? Se in amore è vietato vietare, figuriamoci nel giorno in cui lo si esalta e lo si celebra. È vero che alcuni stereotipi sono ancora presenti, ma le cose stanno cambiando e se non è più obbligatorio assecondare la tradizione, niente vieta di farlo. Sta alla sposa scegliere. 

Fino a nemmeno troppo tempo fa ad esempio, si pensava che il tradizionale abito da sposa bianco con velo e strascico, dovesse essere confinato nei perimetri delle chiese e che non fosse opportuno indossarlo durante le funzioni civili. Per fortuna questa tendenza sta andando modificandosi e noi non potremmo esserne più felici: la bellezza non ha confini e non dovrebbe subire limitazioni. Una donna può celebrare il giorno più importante della sua vita vestendo l’abito che ogni bambina sogna di indossare, qualunque sia il contesto in cui ha deciso di celebrare le sue nozze. 

Allo stesso tempo però, le funzioni civili diventano l’occasione perfetta per osare e proporre abiti da sposa innovativi e dall’effetto dirompente. Le spose che decidono di non assecondare i canoni della tradizione spesso preferiscono linee e stili unici, in grado di rompere gli schemi. E così sempre più spesso pantaloni e tailleur colorati prendono il posto di veli e gonne impero dell’abito bianco. In questi casi, gli stili più ricercati sono lo shabby chic ed il boho chic, ma anche il ritorno del vintage è evidente.  

Tuttavia, entrambe le tendenze sono andate bilanciandosi e nel corso del tempo si è giunti ad una sorta di equilibrio: non si rinuncia al bianco, ma si propende per linee morbide prive di volume ed eccessi. Richiami alla classicità dunque, ma con uno stile tendenzialmente più sobrio rispetto al tradizionale abito da sposa. 

Browse our collection

Explore Alessandro Angelozzi Couture Collections

Richiedi un appuntamento
Non vediamo l'ora di dare vita al tuo abito da sogno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *