Come nasce un abito da sposa

Un abito da sposa non è un semplice vestito, ma la rappresentazione stessa di un’emozione, in grado di esaltare l’unicità e lo splendore di chi lo indossa. Un’opera così simbolica e importante, non può che essere creata seguendo un processo creativo in cui non c’è posto per tutto ciò che non è perfetto. 

Se chiedessimo allo stilista Alessandro Angelozzi, qual è la parte del suo lavoro che richiede maggior attenzione, energie e talento, non avremmo dubbi della sua risposta: l’ideazione dell’abito. Quando si crea un abito da sposa non è come quando si realizza un qualsiasi altro tipo d’abito. Anche rispetto alle creazioni da atelier e di alta moda, un abito da sposa richiede una cura diversa, più dettagliata. Non basta cucire insieme la stoffa e vedere il risultato finale, anzi. La cucitura avviene solo dopo molto l’inizio di un percorso creativo che parte a monte. 

Innanzitutto, lo stilista si chiede, cos deve rappresentare il mio abito? Le collezioni di Alessandro Angelozzi Couture nascono e si sviluppano intorno ad un concetto chiave al quale l’abito, con le sue linee, le sue stoffe, i suoi ricami e i suoi accessori, cerca di dare vita. Alessandro Angelozzi ama infondere nei suoi abiti non solo eleganza, stile e design in grado di influenzare e anticipare le mode, ma anche rappresentazioni di sentimenti veri ed emozioni intense. L’abito non deve essere solo bello e di sicuro effetto, deve saper emozionare. 

Quando lo stilista ha finalmente disegnato il modello in grado di suscitare in lui quei valori e quei sentimenti che vuole rappresentare, arriva il momento di fargli prendere vita. Il confezionamento, le cuciture per rifinirlo, la scelta delle stoffe e degli accessori, sono le fasi che completano la creazione artigianale dell’abito da sposa. È un processo minuzioso e dettagliato, in cui nulla viene lasciato al caso o trascurato. Un po’come fa lo scultore che dà forma ad un blocco di marmo per vedere ciò che ha pensato nella sua testa, il designer mette insieme stoffe e tessuti per dare vita alla sua creazione. 

Questo consente ad Alessandro Angelozzi di creare collezioni che sono ogni volta in grado di commuovere e suscitare reazioni di genuino stupore. Ovviamente però, ogni donna ha la propria bellezza da valorizzare e quindi un abito non può essere granitico ed immutabile. Ancora una volta è l’occhio dello stilista a fare la differenza, consigliando gli accorgimenti più opportuni per esaltare al massimo la propria figura. 

Browse our collection

Explore Alessandro Angelozzi Couture Collections

Richiedi un appuntamento
Non vediamo l'ora di dare vita al tuo abito da sogno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *